MARIA
VALTORTA

Voglio che le anime possano bere alla Fonte vitale della mia parola

'A Colui che siede sul trono e all'Agnello
Lode, Onore, Gloria e Potenza,
nei secoli dei secoli'.

A A A

IL VANGELO DEL MESSALE DEL GIORNO CON PARALLELI ALL'OPERA DI MARIA VALTORTA.


Mercoledì 25 aprile 2018 - Tempo di Pasqua IV - Anno B

San Marco, Evangelista

Canterò in eterno l'amore del Signore.

Liturgia: 1 Pt 5, 5-14; Sal 88; Mc 16, 15-20.

Antifona d'Ingresso
«Andate in tutto il mondo,
predicate il Vangelo a ogni creatura».
Alleluia.

Gloria
Gloria a Dio nell'alto dei cieli e pace in terra agli uomini di buona volontà.
Noi ti lodiamo, ti benediciamo, ti adoriamo, ti glorifichiamo, ti rendiamo grazie per la tua gloria immensa, Signore Dio, Re del cielo, Dio Padre onnipotente.
Signore, figlio unigenito, Gesù Cristo, Signore Dio, Agnello di Dio, Figlio del Padre, tu che togli i peccati dal mondo abbi pietà di noi; tu che togli i peccati dal mondo, accogli la nostra supplica; tu che siedi alla destra del Padre, abbi pietà di noi.
Perché tu solo il Santo, tu solo il Signore, tu solo l'Altissimo, Gesù Cristo, con lo Spirito Santo: nella gloria di Dio Padre. Amen.


Colletta
O Dio, che hai glorificato il tuo evangelista Marco con il dono della predicazione apostolica, fa' che alla scuola del Vangelo, impariamo anche noi a seguire fedelmente il Cristo Signore. Egli è Dio...

...



NEWS


Secondo giorno del Triduo alla Madonna di Pietraquaria

Triduo alla Madonna di Pietraquaria. Secondo giorno

   O clementissima Madre di Pietraquaria,
presentate oggi il nostro cuore ferito dal peccato, 
il nostro spirito turbato dalle insidie del mondo e del nemico comune,
al Cuore del Figlio Vostro SS aperto per la Sua Passione d’Amore.
   O Madre della Consolazione Eterna, 
otteneteci una Goccia del Suo Sangue che vivifica e corrobora, 
una Goccia di quell’Acqua che monda e rinnova alla Sua Grazia.
   O Madre della soave Speranza, con la mano nella Vostra, 
rendeteci saldamente convinti che il Suo Lavacro ci rende nuovi alla Vita,
e ci unisce al primitivo Disegno d’Amore di Dio per noi e i fratelli nostri.
   Vergine silenziosa che deste parola di lode al pastorello sordomuto, 
e il privilegio di ascoltare la Vostra Voce che riempie e fa tremare 
i Cieli di Gaudio, e la terra di celestiale speranza,
rendete anche noi attenti uditori del Verbo Eterno,
solerti testimoni della Sua infinita Misericordia,
zelanti costruttori di Pace, e luminosi collaboratori 
alla diffusione delle Parole di Vita Eterna tra le genti.
   Ave Maria, Madre di Gesù, noi confidiamo in Te.

 

...